<

Bologna, detenuto ferisce a sprangate cinque agenti alla Dozza

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook
Il sindacato: “Le aggressioni in Italia aumentano: ora oltre 9500 all’anno”

Aggressione Polizia Penitenziaria

Ancora aggressioni alla Polizia Penitenziaria

Un detenuto straniero ha aggredito la polizia penitenziaria con una spranga di ferro di una finestra, dopo aver sfasciato la stanza. E’ successo in mattinata nel carcere bolognese della Dozza, come riferiscono Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario nazionale. Per fermare l’uomo, ristretto in infermeria e probabilmente con problemi psichici, cinque agenti sono rimasti feriti o contusi.
“Il problema delle aggressioni è sempre più grave, a causa di un popolazione detenuta riottosa al rispetto delle regole e, in parte, con disagio psichiatrico difficile da gestire in carcere.
Dal 2016 al 2017 le aggressioni e le colluttazioni sono passate da circa 8500 a oltre 9500”, sottolinea il sindacato.

Fonte:repubblica.it

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp