www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 09/09/2011  -  stampato il 03/12/2016


Operazione del gruppo Cinofili di Macomer rinviene sostanze stupefacenti nel carcere di buoncamino Cagliari.

La Polizia Penitenziaria del Distaccamento Cinofili di Macomer ha rinvenuto un discreto quantitativo di stupefacenti all’interno dell’istituto penitenziario di Cagliari.È accaduto il 3 settembre scorso, quando durante uno dei controlli previsti all’interno delle stanze di detenzione, Harty, splendido esemplare di Pastore Belga Malinois in forza al distaccamento di Macomer della Polizia Penitenziaria segnalava la presenza sul letto occupato da un detenuto di sostanza stupefacente.Effettuata accurata perquisizione i poliziotti penitenziari rinvenivano un portasigarette occultato tra il materasso e la branda contenente 55 dosi di Subotex (una sostanza sostitutiva del Metadone) con un peso di circa 3 grammi e 13 dosi di hashish anche queste di circa 3 grammi perfettamente sigillate e pronte per essere cedute.Nonostante il rinvenimento, Harty continuava a dare segni di nervosismo segnalando la parte alta del letto. Gli Agenti continuavano la perquisizione in maniera ancora più accurata e rinvenivano, nascosto all’interno di una serie di pacchetti vuoti di sigarette, una parte di un panetto di Hashish del peso complessivo di grammi 21,27.Venivano sequestrate, inoltre, un involucro con all’interno della polvere bianca, che sottoposta a controllo tramite Drop Test, risultava positiva alla Cocaina oltre a una macchinetta per fare tatuaggi, un contenitore con all’interno dell’inchiostro utilizzato per la stessa, un quantitativo di compresse di vario genere, altri contenitori con all’interno sostanza liquida presumibilmente di natura farmaceutica, un ago appartenente ad una siringa per uso medico, uno spazzolino modificato con in punta una lama atta ad offendere.Tutto il materiale sequestrato è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.Sono in corso accurate indagini della Polizia Penitenziaria per l’individuazione delle modalità di introduzione e di eventuali responsabili.