www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/09/2011  -  stampato il 05/12/2016


La Polizia Penitenziaria di Trento ha arrestato un detenuto evaso.

La Polizia Penitenziaria del carcere di Trento ha arrestato un detenuto evaso l'8 settembre scorso dopo aver fruito di un permesso premio. Lo riferisce, in una nota, il Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria.

''I nostri agenti - dichiara Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe - si sono da subito impegnati nelle attivita' di ricerca, coronata dal successo con l'individuazione e l'arresto dell'evaso, dopo un lungo e laborioso inseguimento, ieri verso le 19.50. Bravissimi i colleghi della Penitenziaria di Trento che, pur lavorando sotto organico e in condizioni difficili, l'hanno bloccato, arrestato e riaccompagnatio in carcere. Una importante attivita', da mettere in evidenza, tanto che il Sappe chiedera' all'Amministrazione penitenziaria di Roma una adeguata ricompensa (lode o encomio) al Personale di Polizia che ha partecipato all'importante operazione di servizio. Questo grave episodio conferma ancora una volta le gravi criticita' del sistema carcere''.