www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/09/2011  -  stampato il 06/12/2016


Tentato suicidio a Piacenza: 26enne salvata da un'agente

Tentato suicidio alle Novate: 26enne salvata da un'agente
Ancora un tentativo di suicidio alle Novate. Una detenuta straniera di 26 anni il 26 settembre infatti ha provato a impiccarsi in carcere a Piacenza ed e' stata salvata da un'agente della Polizia penitenziaria. La donna, da poco trasferita da Bologna dove aveva gia' tentato il suicidio, e' seguita dal servizio psichiatrico e sottoposta ad un regime di stretta sorveglianza. Ha approfittato di un momento in cui l'agente era andata in bagno, ha quindi strappato le lenzuola e le ha annodate in un cappio che si e' stretto al collo. Dopo aver spostato il letto per ostruire il passaggio, ha legato le lenzuola alla base di una finestra.



L'agente, aiutata da due detenute che lavorano nella sezione femminile, e' riuscita a superare lo sbarramento e a salvarla. Dopo essere stata trattenuta in osservazione in ospedale e' tornata in carcere.

Tentato suicidio alle Novate: 26enne salvata da un'agente
fonte :  (ANSA).

Leggi tutto: http://www.ilpiacenza.it/cronaca/tentato-suicidio-novate.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/ilPiacenza.it