www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/10/2011  -  stampato il 09/12/2016


Furgone impazzito in superstrada Il conducente positivo all'alcol. Ubriaco e senza assicurazione fermato dalla polizia penitenziaria

Un furgone sospetto, stamani, stava percorrendo il tratto stradale Firenze- Pisa - Livorno. Alla guida un abitante di Fucecchio di 33 anni,  risultato positivo ai test dell'alcool effettuati dalla polizia penitenziaria.

A dare l'allarme alcuni automobilisti che hanno notato la velocità del furgone Fiat Ducato che procedeva in modo pericoloso lungo la superstrada. Immediatamente è stata avvertita la polizia stradale  ma è stato decisivo l'intervento di un agente della polizia penitenziaria. L'agente ha subito constatato che il mezzo era privo di assicurazione e, successivamente, ha proceduto alla verifica del tasso alcolemico dell'autista.

Gli esami hanno evidenziato un tasso superiore ai limiti consentiti. L'episodio  questo ha portato all'immediato ritiro della patente e all'obbligo di pagamento di due multe, rispettivamente di 500,00 e 798,00 euro.

La nazione