www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/11/2011  -  stampato il 06/12/2016


Radicali Marche e Polizia Penitenziaria insieme per il Carcere di Montacuto (AN)

 Di ieri la notizia che nel carcere di Montacuto, ad Ancona, i detenuti “dormono anche per terra, su materassi di fortuna, stipati in quattro in celle da uno“. A denunciarlo è il sindacato di Polizia Penitenziaria, il SAPPE.

“In questo momento – afferma il segretario regionale del SAPPE Aldo Di Giacomo – il carcere ospita 440 detenuti, su una capienza regolamentare di 178“. La situazione è così critica che “neppure l’igiene è assicurata: ormai le docce si fanno ogni due giorni, non più quotidianamente”. “In 12 anni di attività sindacale – continua – non ho mai visto nulla del genere”.

Subito attivi, i Radicali, attraverso i propri Parlamentari Rita BernardiniMarco Perduca hanno presentato questa mattina due interrogazioni a risposta scritta alla Camera ed al Senato. Le due sono dirette ai Ministri della Giustizia e della Sanità e riguardano la denuncia della situazione del carcere di Montacuto.

I due Parlamentari hanno sollecitato una visita ispettiva da parte di entrambi i ministeri al carcere in questione ed hanno chiesto quali iniziative i dicasteri intendano assumere.