www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/11/2011  -  stampato il 09/12/2016


Scambi d’esperienze tra le polizie europee: il coordinatore č un Commissario di Polizia Penitenziaria

E’ Ettore Tomassi, commissario responsabile della Polizia penitenziaria che opera all’interno del carcere vastese di Torre Sinello, il coordinatore di un programma, che avviene sotto la supervisione del Cepol, Accademia europea di Polizia, nel corso del quale avviene uno scambio multilaterale per funzionari di Polizia impegnati nel campo operativo o della formazione.
 
Il programma in questione è finanziato dall’Unione Europea, attraverso il programma Isec, e punta a favorire lo “scambio di conoscenze sulle varie articolazioni dell’organizzazione delle Polizie europee, ivi comprese le strutture formative, allo scopo di migliorare la qualità della cooperazione”. Scambi che interessano rappresentanti delle forze di Polizia dei paesi aderenti all’Unione al fine di confrontare le tecniche investigative e le modalità di gestione del comparto sicurezza. A Vasto, in questi giorni, presente un ufficiale della Polizia svedese, Borie Ohman. Tomassi, che lo accolto ed accompagnato in questa esperienza, ha organizzato anche incontri presso la Scuola carabinieri di Campobasso, la Scuola penitenziaria di Sulmona e la casa circondariale di Chieti.
 
Nei prossimi giorni l’esperienza sarà bissata in Svezia e questa volta sarà Tomassi ad essere ospitato per una serie di appuntamenti ed approfondimenti nel paese scandinavo.