www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 11/12/2011  -  stampato il 04/12/2016


Lamezia Terme: incendiate due auto di Ispettore Polizia Penitenziaria

Due automobili di un ispettore della polizia penitenziaria e della moglie sono state incendiate stamattina a Lamezia Terme.

L'ispettore vittima dell'intimidazione lavora nel carcere di Vibo Valentia, dove qualche settimana fa c'era stata una protesta da parte di alcuni detenuti. Gennarino De Fazio, della Direzione nazionale della Uil penitenziari, esprime ''solidarieta' e vicinanza'' all'ispettore. ''E' il prezzo che paghiamo - afferma - per il nostro impegno''.

(ANSA)