www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 22/12/2011  -  stampato il 09/12/2016


Mafia: trattativa; Pm Palermo sentono Conso e Nicoḷ Amato

I pm di Palermo che indagano sulla trattativa tra Stato e mafia hanno interrogato, a Roma, l'ex ministro della Giustizia Giovanni Conso e l'ex capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria Nicolo' Amato.

La Procura ha deciso di tornare a sentire entrambi alla luce di nuovi documenti emersi nell'inchiesta. Come la circolare del Dap, a firma del successore di Amato, Adalberto Capriotti, che a giugno '93 proponeva di far scadere oltre 300 provvedimenti di carcere duro per mafiosi.

(ANSA).