www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/05/2010  -  stampato il 28/03/2017


Motovedetta della Polizia Penitenziaria soccorre due velisti a largo di Gorgona

Due velisti sono stati soccorsi, ieri mattina, a largo dell'isola di Gorgona. Come spiegato dalla capitaneria di porto di Livorno la loro barca a vela stava imbarcando acqua. La richiesta d'aiuto è arrivata intorno alle 10 al canale d'emergenza della Guardia costiera. In quel momento la barca a vela si trovava a circa 11 miglia a mezzo a ovest della Gorgona. A soccorrere le due persone a bordo sono state la motovedetta della capitaneria e quella della polizia penitenziaria in dotazione al personale di servizio nel carcere dell'isola. In attesa dei soccorsi è stato un traghetto passeggeri a soffermarsi nel tratto di mare vicino all'imbarcazione in difficoltà in modo da poter dare assistenza in caso di bisogno. Le operazioni di recupero si sono concluse dopo circa tre ore, quando la barca è stata ormeggiata nel porticciolo di Gorgona. I due velisti sono in buone condizioni di salute.

Fonte: rdf.it