www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/01/2012  -  stampato il 07/12/2016


Ministro Severino incontra associazioni sul carcere, avvocati e magistratura

Giornata di incontri per il ministro della Giustizia, Paola Severino. Sovraffollamento carcerario e misure del governo per affrontare l'emergenza e' il tema che sara' affrontato, alle 10, con una delegazione in rappresentanza degli operatori della societa' civile impegnati negli istituti penitenziari: Coordinamento garanti territoriali dei diritti dei detenuti, Ristretti Orizzonti, Antigone, A buon diritto e Conferenza nazionale del volontariato della giustizia.

Nel pomeriggio il secondo incontro, sulle riforme della giustizia, che mantiene fede all'impegno annunciato il 7 dicembre scorso dalla Severino al termine dell'incontro con la giunta dell'Anm quando annuncio' l'intenzione di ''dialogare con chi ha titolo, cioe' avvocatura, magistratura e commissioni Giustizia di Camera e Senato.

Questi sono gli interlocutori ai quali deve riferirsi il ministro". Il guardasigilli riceve dunque, alle 16.30, i rappresentanti dell'avvocatura: le delegazioni del Consiglio nazionale forense, Unione camere penali italiane (Ucpi) e Unione nazionale camere civili (Uncc), dell'Organismo unitario dell'avvocatura, dell'Associazione nazionale forense (Anf) e dell'Associazione italiana giovani avvocati (Aiga).

Adnkronos