www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/01/2012  -  stampato il 08/12/2016


Rivolta Bolzano: trasferiti 68 detenuti in altre carceri

Dopo i disordini scoppiati nel carcere di Bolzano, 68 detenuti della seconda sezione, dove si e' orginata la protesta, sono stati trasferiti tra le case circondariali di Trento, Vicenza e Verona per metterli in sicurezza.

La misura, che si e' resa necessaria a tutela della salute dei detenuti, e' stata decisa dal capo del Dap, Franco Ionta, dopo che le fiamme di un principio di incendio avevano creato fumo e disagi all'interno della sezione.

www.liberoquotidiano.it