www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 26/01/2012  -  stampato il 05/12/2016


Rinchiuso nel carcere di San Vittore l'uomo accusato dell'omicidio del vigile Nicoḷ Savarino

Gli uomini della Polizia di Frontiera di Malpensa nella mattinata odierna hanno preso in consegna l'uomo di origine slava accusato di aver travolto ed ucciso lo scorso 12 gennaio, mentre era alla guida di un SUV, il vigile urbano Nicolò Savarino, che stava effettuando un controllo di routine in un parcheggio di una zona periferica di Milano.

L’uomo era stato fermato il 15 gennaio in Ungheria ed è stato estradato in Italia dalle autorità di Budapest.

Giunto allo scalo della Brughiera alle 9,10 accompagnato dall’Interpol Italiana, l'uomo è stato immediatamente arrestato dal personale Polaria e consegnato a personale della Polizia Penitenziaria del Carcere di San Vittore.

L'arrestato dovrà rispondere alle accuse di omicidio volontario pluriaggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

www.insubriatv.tv