www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 08/04/2012  -  stampato il 07/12/2016


morti in carcere: deceduto per infarto l'uomo arrestato per aver ucciso il fratello

E' stato trovato morto ieri mattina nel carcere di Perugia l'uomo arrestato ieri per l'omicidio del fratello, avvenuto a Citerna di Citta' di Castello. Secondo le prime informazioni, la morte potrebbe essere riconducibile a cause naturali.
 
L'uomo, di 43 anni, e' stato trovato morto nel letto della sua cella, durante il giro d'ispezione di questa mattina. Era in carcere da ieri pomeriggio per avere ucciso, colpendolo con due coltellate, il fratello 50enne, sotto agli occhi della madre.
 
L'aggressore, da tempo in cura al centro d'igiene mentale, era stato subito arrestato dai carabinieri. L'omicidio era avvenuto nell'abitazione di Citerna dove vivevano il 43enne e la madre. Qui si era recato a trovarli la vittima. Tra i due fratelli era improvvisamente scoppiata una lite per motivi non ancora chiariti.
 
Ansa