www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/04/2012  -  stampato il 10/12/2016


Perduca (Radicali): troppi pochi agenti penitenziari, rissa a Firenze fatto preoccupante

Marco Perduca, co-vicepresidente del senato del Partito Radicale, in una nota afferma: "La rissa di ieri al carcere minorile di Firenze di ieri, che fa seguito all'incendio di una stanza avvenuto all'inizio dell'anno, e che fa seguito ai fatti del carcere minorile di Roma di qualche giorno fa, e' un segnale preoccupante da non sottovalutare".

Perduca afferma che "nello stato di illegalita' costituzionale in cui versano da anni le nostre carceri il circuito dei carceri minorili, dove ormai esiste una consistente quota dei cosiddetti giovani adulti, necessita di attenzioni particolari perche' e' un luogo dove e' ancora piu' evidente il fallimento delle politiche trattamentali per il reinserimento sociale dei detenuti.

Il caso del minorile Meucci di Firenze, che invece si distingue per la qualita' e quantita' di attivita' che si svolgono e' grave dal punto di vista della carenza degli agenti che, nei finesettimana o in occasione di festivita', si contano sulle dita di una mano. Il carcere non e' grande, ma non e' possibile che una ventina di ragazzi con varie problematiche e di eta' cosi' diverse possano essere controllati da tre o cinque agenti".

AGI