www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 05/05/2012  -  stampato il 05/12/2016


Aggressioni in carcere: detenuto frattura mano ad agente di Polizia Penitenziaria a Torino

Un assistente capo della Polizia penitenziaria e' stato aggredito e ferito da un detenuto nel carcere Le Vallette di Torino. L'agente e' stato portato all'ospedale Maria Vittoria dove gli sono state riscontrate fratture a una mano, lesioni e contusioni.

La prognosi e' di 30 giorni. L'aggressione - si e' saputo stamani - e' avvenuta mercoledi' scorso in un momento nel quale nel padiglione (il C) erano in servizio solo due agenti per controllare quattro sezioni detentive con piu' di 160 detenuti.

Ansa