www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/05/2012  -  stampato il 06/12/2016


Nuovo carcere di Oristano: Ŕ quasi pronto ed ospiterÓ 400 detenuti

 

Il nuovo carcere di Oristano è costato circa quaranta milioni di euro messi a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e ci sono voluti sei anni di lavoro (il doppio del previsto). Mancherebero ancora da completare verifiche e controlli sugli impianti tecnologici e sulla sicurezza e anche di carattere igienico e sanitario, ma intanto di procede con il passaggio di consegne  a livello burocratico presso la sede del Ministro della Giustizia.
 
Il nuovo carcere sorge in località Is Argiolas, a poche centinaia di metri dalla frazione di Massama, e potrà ospitare quasi 400 detenuti.
 
La strada di accesso al nuovo carcere è ancora chiusa con nastro bianco e rosso e cartelli di lavori in corso e divieto di accesso. Nella Casa circondariale di piazza Manno (l'attuale carcere di Oristano) comunque, è già tutto pronto per il trasferimento dei circa 120 detenuti ospitati attualmente che avverrà gradualmente: si comincerà con il trasferimento dei detenuti attualmente ospitati nella struttura di piazza Manno e solo successivamente, ma comunque nel giro di qualche mese, comincerebbero ad arrivare anche detenuti da altre strutture dell'isola e anche della penisola.
 
Contemporaneamente si dovrà procedere però anche all'adeguamento dell'organico degli agenti di Polizia Penitenziaria per adeguarlo al più alto numero di detenuti.

 

www.unionesarda.it