www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/05/2012  -  stampato il 10/12/2016


Ministro della Giustizia Severino: il Governo Monti vuole migliorare le condizioni delle carceri

Ministro della Giustizia Severino ha dichiarato che il Governo monti ha come prioritò "il miglioramento della situazione carceraria" e che la detenzione cautelare deve essere l'estrema ratio.
 
Lo ha ribadito oggi pomeriggio a Palermo il ministro della Giustizia Paola Severino, intervenendo ad un convegno al palazzo di Giustizia in ricordo del giudice Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti della scorta, nel ventesimo anniversario della strage di Capaci.
 
"Le preoccupazioni mie personali e dell'intero esecutivo -ha spiegato- sono sul punto note e, sin dall'insediamento dell'esecutivo forte e' stata l'attenzione sullo studio delle soluzioni migliori per farvi fronte".
 
Per il Guardasigilli "l'espiazione della pena e la custodia cautelare in carcere devono essere l'extrema ratio, ma la detenzione deve essere effettiva, efficace e sufficientemente punitiva. Rappresentano il simbolo e lo strumento attraverso il quale deve riaffermarsi l'autorita' dello Stato e il principio di legalita' a difesa dei suoi valori fondativi. Il miglior modo -ha concluso- per dimostrare anche ai criminali della massima pericolosita' la supremazia della legge e delle istituzioni".
 
Adnkronos