www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 18/05/2010  -  stampato il 10/12/2016


In commissione Camera sė del governo a tre proposte Pd

Il governo ha dato parere favorevole a tre emendamenti presentati dal Pd in commissione Giustizia alla Camera al ddl Alfano che prevede la possibilità di scontare l'ultimo anno di pena ai domiciliari.

Si tratta della proposta di modifica che chiede di potenziare il personale civile dell'amministrazione penitenziaria, di quella che prevede l'adeguamento della pianta organica del corpo di polizia penitenziaria e della polizia e dei carabinieri, adeguamento, chiesto anche da altri gruppi come ad esempio la Lega, cui il governo dovrà provvedere entro 180 giorni dall'approvazione del testo. Infine, l'esecutivo ha dato parere favorevole sulla proposta dei democratici che prevede la revisione delle pene alternative al carcere.

La capogruppo del Pd in commissione, Donatella Ferranti, si è detta "soddisfatta" della decisione del governo e auspica che le proposte emendative cui è stato dato parere favorevole vengano effettivamente approvate.

notizie.virgilio.it