www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/06/2012  -  stampato il 10/12/2016


Ottanta agenti in pił in arrivo al carcere di Ancona

Ottanta agenti penitenziaria in arrivo al carcere di Ancona dopo le assegnazioni dell'ultimo corso di formazione di Polizia Penitenziaria. A prometterli è stato il Capo DAP Giovanni Tamburino.

Il Garante regionale dei detenuti e le Consigliere regionali Ortenzi e Romagnoli ottengono impegni concreti dal PresidenteTamburino. Arriveranno nuovi agenti di Polizia Penitenziaria nelle Marche e la casa circondariale di Barcaglione sarà potenziata per decongestionare strutture come Montacuto e Fermo.

E' il primo della serie di impegni che il Capo Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria Giovanni Tamburino si è assunto ieri (28 giugno) durante l'incontro che si è svolto a Roma con il Garante regionale dei detenuti Italo Tanoni e le consigliere regionali Rosalba Ortenzi e Franca Romagnoli. “Il bilancio di questo colloquio è molto positivo, abbiamo ottenuto risposte certe e impegni precisi – conferma Tanoni – A fine luglio si concluderà un corso per la formazione di agenti penitenziari e 80 di loro saranno assegnati alla struttura di Barcaglione”.

Secondo Tanoni circa 100 degli attuali 381 detenuti di Montacuto potrebbero in questo modo essere trasferiti nel carcere anconetano costruito nel 2006 e attualmente sottoutilizzato.

www.vivereancona.it