www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 24/08/2012  -  stampato il 06/12/2016


Omicida evade dal carcere di Sulmona dopo permesso. Ritrovato a Benevento

E' stato ritrovato e arrestato Mario De Pasquale, il pericoloso latitante oroginario di San Martino Valle Caudina (Avellino), evaso dal carcere di Sulmona.

L'uomo, 42 anni, domiciliato a Benevento, era stato condannato per omicidio per aver ucciso una donna con un'ascia nel corso di una rapina.

De Pasquale era stato condannato nel 1991 insieme al fratello per omicidio volontario e ha diversi precedenti per sequestro di persona a scopo di rapina. Per queste ragioni era stato rinchiuso presso il carcere di Sulmona.

Approfittando di un breve permesso, però, aveva fatto perdere le sue tracce rifugiandosi in un casolare vicino Benevento. I carabinieri, però sono riusciti a rintracciarlo e a bloccarlo dopo una collutatazione molto violenta nella quale tre militari sono rimasti feriti.