www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 18/05/2010  -  stampato il 04/12/2016


Ex Ministro Castelli: non vero che poliziotti penitenziari sono pochi

"Non e' vero che gli agenti di polizia penitenziaria in Italia sono pochi". Lo dichiara il viceministro alle Infrastrutture ed ex Guardasigilli, Roberto Castelli (Lega Nord), ricordando in una nota che "la media statunitense vede un agente ogni sette detenuti, quella europea un agente ogni tre detenuti, mentre in Italia siamo a 1,64. La realta' vera - conclude - e' che le carceri italiane sono troppo poco automatizzate e sotto questo punto di vista c'e' molto spazio su cui lavorare".

agi.it