www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/09/2012  -  stampato il 09/12/2016


Un torneo di calcio con le Forze dell'ordine per onorare 2 colleghi

Un torneo di calcio per ricordare ed onorare due agenti di polizia penitenziari. Venti squadre di calcio si sono affrontante e la squadra vincente è stata quella della Polizia Penitenziaria di Monza. (ndr)

Oltre duecento appartenenti alle Forze dell’ordine si sono affrontati ieri mattina nel torneo di calcio a 5 in memoria di Antonio Miggiano e Saverio Di Stefano, due agenti di Polizia Penitenziaria morti per un incidente stradale e per malattia. Al torneo hanno partecipato venti squadre provenienti anche dalle regioni vicine. Ha vinto la rappresentativa della Polizia penitenziaria di Monza, al secondo posto la Guardia di Finanza di Predazzo e terza classificata è stata la Polizia Penitenziaria di Vicenza.
In tutto, sono stati duecento i partecipanti al torneo. Si trattava di appartenenti alle varie forze dell’Ordine che si sono affrontati in calzoncini e maglietta. Il ricavato dalle quote di iscrizione sarà devoluto in beneficenza.
Al torneo ci sono stati anche dei derby, come quello tra la Finanza di Predazzo e quella di Trento. Hanno partecipato anche rappresentative della polizia e dei carabinieri. Un modo per passare una giornata insieme, ma sempre con il pensiero al proprio compito istituzionale, tanto che molti erano preoccupati per la continua riduzione degli organici delle forze dell’ordine.