www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 26/09/2012  -  stampato il 09/12/2016


5 kg di coca scoperti dai cani della Polizia Penitenziaria

Un operaio di 27 anni, Alberto Russo, è stato fermato dai Carabinieri ad un posto di blocco al casello dell'autostrada Torino-Piacenza. Il soggetto era stato fermato per un semplice controllo e grazie ai cani dell'unità cinofila della Polizia Penitenziaria è stato scoperto il contenuto presente all'interno della autovettura. I cani hanno iniziato ad annusare il veicolo fino a fermarsi in prossimità del motore.

Proprio qui, all'interno del motore, erano nascosti ben 5 kg di cocaina pura. I cani del reparto i Polizia penitenziaria del carcere di Asti hanno impedito che questa droga arrivasse Torino, luogo dove era diretto il signor Russo.
Ora si trova in fermo per detenzione di sostanze stupefacenti.