www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/09/2012  -  stampato il 03/12/2016


Iraq, assalto al carcere di Tirkit: 13 agenti uccisi, 83 evasi

Sono almeno 13 i poliziotti uccisi e 83 i detenuti evasi nella rivolta nel carcere di Tikrit, in Iraq, domata dalla forze di sicurezza dopo ore di strenui combattimenti. Lo ha reso noto il governatore provinciale di Salaheddin, Ahmed Abdul Jabbar.

Il governatore ha spiegato che i rivoltosi si sono arresi e hanno consegnato le armi che avevano sottratto agli agenti. Le forze di sicurezza avevano circondato il penitenziario Al Tasfirat di Tikrit, roccaforte sunnita 160 chilometri a nord di Baghdad. Nel carcere erano rinchiusi 700 detenuti tra cui decine di militanti qaedisti.

A luglio il gruppo Emirato islamico dell'Iraq, braccio di Al Qaeda nel Paese, aveva annunciato un'offensiva contro magistrati e pubblici ministeri e volta a far evadere i propri militanti rinchiusi nelle carceri. Gia' ad aprile c'era stato un tentativo di evasione attraverso un tunnel scavato sotto la prigione, scoperto pero' in tempo della polizia. Nel marzo 2011 c'era stata una rivolta in cui erano stati dati alle fiamme alcuni ambienti e c'erano stati 15 feriti.

http://www.repubblica.it