www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/06/2010  -  stampato il 18/12/2017


Troppi detenuti,agenti Foggia rifiutano vitto mensa

FOGGIA, 11 GIU - Gli agenti di polizia penitenziaria del carcere di Foggia da alcuni giorni rifiutano il vitto della mensa obbligatoria di servizio. E' la forma di protesta decisa per evidenziare la carenza di personale che mette a rischio la sicurezza di agenti e detenuti. A denunciare la situazione sono otto sigle sindacali di categoria. Per il 15 giugno e' annunciato un sit-in dinanzi al carcere. La struttura, concepita per poter ospitare al massimo 400 detenuti, attualmente ne contiene 700 circa. 

Fonte:  ansa.it