www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/10/2012  -  stampato il 10/12/2016


Aperto il carcere di Oristano: ospiterÓ fino a 240 detenuti e 160 agenti penitenziari

Oggi si aprono le porte del nuovo carcere di Oristano; qui sono stati trasferiti 120 detenuti ed il carcere potrà ospitare fino al doppio. Il trasferimento, da parte degli agenti di Polizia Penitenziaria, è avvenuto nella mattinata; l'organico sarà composto da 160 agenti penitenziari. (ndr)

Con il trasferimento di 120 detenuti da piazza Manno, è stato aperto questa mattina il nuovo carcere di Oristano, nella frazione di Massama. A regime, potrà ospitare 240 detenuti.

Il trasferimento dei detenuti dal vecchio carcere di piazza Manno, nel centro storico di Oristano, è iniziato all'alba. A bordo di autobus scortati da decine di agenti della Polizia Penitenziaria, gli "ospiti" del ministero della Giustizia sono stati accompagnati nella nuova struttura.

Le operazioni di trasferimento sono state completate intorno alle 10. A Massama ci sono per il momento 120 detenuti ma, a regime, la struttura potrà ospitarne il doppio. Previsti in organico 160 agenti di Polizia Penitenziaria, 80 in più rispetto al vecchio carcere oristanese.

Nelle prossime settimane saranno trasferiti a Massama alcune decine di detenuti pericolosi, così come previsto dal ministero della Giustizia

http://www.unionesarda.it/