www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/10/2012  -  stampato il 05/12/2016


Detenuto ricoverato aggredisce Agente e tenta la fuga. Ripreso e arrestato subito

Un detenuto ricoverato nel reparto detentivo dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna ha aggredito questa mattina un agente della Polizia Penitenziaria e ha tentato la fuga. Ne da' notizia il Sappe, Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria. L'uomo, riferisce la nota, era fuori dal reparto per un esame diagnostico e, nel momento in cui l'agente lo stava riaccompagnando, lo ha aggredito. L'agente e' riuscito a riprenderlo subito dopo e ad arrestarlo.

''Il detenuto e' stato riportato in carcere con molte difficolta', perche' non ci sono mezzi a disposizione - denuncia Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe - L'unico furgone che e' stato possibile reperire appartiene ad altro istittuto penitenziario. A Bologna tutti gli altri blindati sono fuori uso e non ci sono i soldi per ripararli''.

Adnkronos