www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/10/2012  -  stampato il 03/12/2016


Esplode furgone della polizia, tentativo di evasione con 5 detenuti morti in Sudafrica

È di 5 detenuti morti e di 12 feriti il nuovo bilancio dell’esplosione di un furgone carcerario avvenuta davanti ad un penitenziario di Johannesburg. Lo ha annunciato la polizia sudafricana che sospetta un tentativo di evasione.

“Ci sono 5 detenuti morti, 12 feriti e 19 illesi”, ha dichiarato un portavoce della polizia, Neville Malila. Uno di loro è deceduto all’ospedale per le ferite riportate, secondo Malila, mentre uno dei detenuti feriti è stato raggiunto da un proiettile esploso dalla polizia mentre tentava di scappare. Un precedente bilancio, diffuso dall’emittente radiofonica sudafricana EyeWitness News, era di 3 morti e 14 feriti. Il furgone stava riportando in carcere i 36 detenuti da un tribunale distrettuale di Johannesburg.

La parte posteriore del furgone è esplosa per cause ancora da accertare. “Il conducente ha riferito di aver udito un forte scoppio e visto la parte posteriore del veicolo andare a fuoco. Due detenuti hanno cercato di darsi alla fuga. Uno è stato ferito dalla polizia e il secondo è stato arrestato”, ha detto ancora Malila prima di concludere. “In questa fase, abbiamo l’impressione che si sia trattato di un tentativo di evasione”.

TM News