www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 04/11/2012  -  stampato il 02/12/2016


Belgio: cappellano perde le chiavi con due passepartout, rifatte 180 chiavi

In Belgio fa discutere il mistero delle chiavi della prigione di Lovanio scomparse. Una settimana fa, ci si è accorti che il mazzo a disposizione del cappellano non si trovava più. Pur non contenendo la chiave del portone d’ingresso, includeva due passe-partout e quindi, chi ne fosse entrato in possesso, avrebbe potuto accedere liberamente ai vari bracci dell’istituto.

È stata una distrazione o un furto mirato?
 
“Abbiamo chiesto alla direzione – spiega Laurent Sempot, portavoce dell’amministrazione penitenziaria – di indagare e di riferire su quanto accaduto, su chi ha preso le chiavi per l’ultima volta, eccetera. Sulla base di queste informazioni, prenderemo le eventuali misure del caso.”
A causa di questo inconveniente, è stato necessario sostituire le serrature di tutte le 180 celle. L’episodio sembra aver provocato molta tensione. Il direttore del carcere si è preso qualche settimana di riposo.