www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 16/12/2012  -  stampato il 09/12/2016


Agente Polizia Penitenziaria arrestato per violenza sessuale sui detenuti: sentenza di terzo grado

Violenza sessuale sui detenuti, ripetuta nel tempo, su più carcerati. I fatti accertati risalgono al periodo tra il 2003 e il 2005. È stato prima condannato, poi assolto in secondo grado e condannato nuovamente in Cassazione: dopo la condanna definitiva è stato rinchiuso nel carcere di Cuneo, per scontare una pena di quattro anni. Si tratta di un agente della Polizia Penitenziaria, 50 anni, residente nell’Albese, arrestato dalla Squadra mobile.

edizioni.lastampa.it