www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/12/2012  -  stampato il 06/12/2016


Assunzioni nel Comparto sicurezza: in arrivo 70 mln di euro nel 2013 e 120 nel 2014

Aumentano i fondi stanziati per le assunzioni di personale del comparto sicurezza. E' quanto previsto dall'ultimo emendamento alla Legge di stabilità (la Legge finanziaria) presentato dai relatori in commissione Bilancio che stabilisce che le amministrazioni del comparto sicurezza-difesa ''possono procedere all'assunzione di personale nel limite di un contingente complessivo di 70 milioni di euro lordi per il 2013 e di 120 milioni a decorrere dal 2014''.

Ieri l'Aula del Senato ha votato la fiducia chiesta dall'esecutivo con 199 voti favorevoli e 55 voti contrari. La manovra torna quindi, oggi, alla Camera per ottenere il via libera definitivo e una volta che il Parlamento avrà licenziato la legge, il presidente del Consiglio salirà al Quirinale per dimettersi e, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, scioglierà le Camere.