www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/05/2010  -  stampato il 06/12/2016


Sappe, a Sollicciano due agenti aggrediti da detenuto extracomuitario

''Anche il penitenziario fiorentino Sollicciano, come quasi tutte le carceri italiane - aggiunge Capece - si caratterizza per un pesante sovraffollamento: sono presenti infatti quasi 1.000 detenuti a fronte di 521 posti letto, con una percentuale altissima di detenuti stranieri, nel il 68%. Gli agenti di Polizia Penitenziaria in forza sono circa 470 e dovrebbero invece essere quasi 700: quasi 300 agenti in meno, insomma, a tutto discapito delle dure e difficili condizioni di lavoro''.

''Questo grave, ennesimo episodio di criticita' penitenziaria vede ancora una volta per protagonisti detenuti stranieri. Torno a chiedere ancora una volta al Governo e al Ministero della Giustizia - conclude - di accelerare sulla auspicata previsione normativa di espulsione per i detenuti stranieri in Italia (oggi quasi 25mila), in modo da far scontare loro la pena nei penitenziari dei Paesi di provenienza".
Fonte: (Adnkronos)