www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 15/01/2013  -  stampato il 10/12/2016


Condannato a 8 mesi l'ex Comandante del carcere minorile di Lecce

E' stato condannato ad otto mesi di reclusione l'ex capo della Polizia Penitenziaria del carcere minorile di Lecce accusato di violenza privata nei confronti del personale di servizio della struttura.

Per Gianfranco Verri, 48enne di Vernole, la Procura generale aveva richiesto la convalida della pena comminata, un anno fa, dal giudice Fabrizio Malagnino, ma la corte ha ritenuto di ridurre la pena da scontare a seguito dell'assoluzione dell'imputato dalle accuse di intimidazione ai danni del medico Roberto Della Giorgia e dell'agente di Polizia Penitenziaria Carmela Toma.

Al vaglio dei giudici, anche alcuni episodi di violenza commessi all'interno del carcere minorile negli anni tra il 2003 ed il 2006. Secondo l'accusa infatti, Verri sarebbe anche colpevole di violenze ai danni di giovani detenuti insieme ad otto suoi colleghi.

Tra le presunte vittime dell'uomo pare ci fosse anche il 22enne di Manduria Carlo Saturno, trovato morto con un lenzuolo avvolto intorno al collo mentre era recluso nel carcere di Bari, nell Aprile del 2011."

www.futuratv.it