www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 17/01/2013  -  stampato il 09/12/2016


Tenta rapina con siringa: fermata da un poliziotto penitenziario libero dal servizio

Per arma ha scelto una siringa, con la quale ha minacciato una donna in strada per farsi consegnare la borsa, ma la scena è stata notata da un agente della Polizia Penitenziaria libero dal servizio che ha tentato di fermarla.

Riuscita a sfuggire all’intervento dell’agente, invece di desistere ha aggredito, sempre con la siringa in mano, un’altra donna a pochi metri di distanza. L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in Circonvallazione Casilina, nella zona di Porta Maggiore. Il poliziotto intervenuto ha chiamato la sala operativa della Questura che ha inviato sul posto alcune pattuglie.

Con l’aiuto di una pattuglia del Reparto Volanti, B.C. 25 anni, è stata bloccata nonostante avesse tentato di colpire anche gli agenti con la siringa; accompagnata negli uffici del Commissariato San Lorenzo, la donna è stata arrestata per tentata rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

roma.ogginotizie.it