www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/01/2013  -  stampato il 03/12/2016


Pacco bomba recapitato a Poliziotto Penitenziario del Pagliarelli

Un pacco bomba è stato recapitato a un sovrintendente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Pagliarelli di Palermo. Credendo, dal mittente, che si trattasse di un'agenda spedita da un sindacato di polizia, l'ha portato a casa, dove l'ha aperto, accorgendosi della presenza di un ordigno, che fortunatamente non è esploso: si sarebbero azzerate le batterie a causa del lasso di tempo troppo lungo trascorso tra la spedizione e la sua apertura.

ANSA