www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/02/2013  -  stampato il 04/12/2016


Sappe in visita in Brasile per dar vita Confederazione internazionale dei Sindacati autonomi della Polizia Penitenziaria

Una delegazione del Sindacato della Polizia Penitenziaria, il Sappe, visitera' le carceri del Brasile da lunedi' prossimo. Lo riferisce una nota del sindacato. La visita segue quella fatta in Italia, lo scorso giugno 2012, da una rappresentanza degli Agenti di Polizia Penitenziaria brasiliani aderenti al Sindasp-Sp (Sindicato dos Agentes de Segurança Penitencia'ria do Estado de Sao Paulo).

''La nostra visita ufficiale in Brasile testimonia una volta di piu' l'importanza che hanno per il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe le relazioni internazionali in materia di operatori della sicurezza penitenziaria ed esecuzione della pena - Spiega Donato Capece, segretario generale Sappe - Nel corso del nostro soggiorno nello Stato di S. Paolo visiteremo diversi penitenziari: l'unita' del regime disciplinare differenziato (Rdd) di Presidente Bernardes, il penitenziario femminile di Tuli Paulista, le carceri I e II di Presidente Venceslau, quello di Presidente Prudente, il centro di detenzione di Caiua' e la sede del Gruppo d'intervento rapido a San Paolo''. I poliziotti italiani incontreranno anche i vertici dell'Amministrazione Penitenziaria, il Governatore dello Stato ed il Ministro della Giustizia.

''L'occasione sara' utile - spiega Capece - per trovare soluzioni comuni al sovraffollamento penitenziario, che e' un problema non solo italiano ma internazionale, e per mettere in campo delle sinergiche strategie di intervento sull'esecuzione della pena nei Paesi e sulle condizioni di lavoro dei poliziotti penitenziari nei rispettivi Stati. Il nostro obiettivo e' dare vita ad una Confederazione internazionale dei Sindacati autonomi della Polizia Penitenziaria, che abbia ascolto e rappresentanza nei consessi internazionali, presso il Consiglio europeo ed i Governi dei vari Paesi, e organizzare un Convegno mondiale sul ruolo, la professionalita' e la funzione sociale delle Polizia Penitenziarie dei vari Stati nel rispetto della specificita' dei singoli ordinamenti'', conclude il sindacalista.

Adnkronos