www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/02/2013  -  stampato il 04/12/2016


Cucchi: "carceri sono luoghi dove la cultura del rispetto dei diritti umani non affatto contemplata"

"Le nostre carceri sono delle vere e proprie discariche sociali. Sono stracolme di derelitti che, spesso, non hanno nessuna pericolosita' sociale. Sono diventati luoghi dove la cultura del rispetto dei diritti umani non e' affatto contemplata". E' quanto scrive in una nota Ilaria Cucchi, candidata per la lista Rivoluzione civile.

"Mentre continuiamo a fare proclami, promesse e inutili chiacchiere - attacca - la gente continua a morire. Anche per questo serve una legge sulla tortura. Subito! Occorre l'amnistia. Appena entrero' in Parlamento, se i cittadini mi concederanno la loro fiducia, presentero' un disegno di legge per l'eliminazione di leggi criminali come la Fini-Giovanardi e la Bossi-Fini".

"E' grave -conclude Cucchi- ed e' un problema culturale il fatto che, queste problematiche, siano sempre state considerate tra le ultime in ordine di importanza o priorita'. Non possiamo piu' permetterlo. Queste sono le vere emergenze a cui deve guardare il nostro Paese se vuol definirsi civile".

Adnkronos