www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/02/2013  -  stampato il 10/12/2016


Dati falsi sulla capienza delle carceri? Radicali sospettano irregolaritą sui dati dichiarati dal DAP

“Ho intenzione di denunciare il ministero della Giustizia per falso in atto pubblico” è quanto ha spiegato Rita Bernardini all’Adnkronos sottolineando come “l’oggetto del falso riguarda in particolare i dati pubblicati sul sito www.giustizia.it riguardo alla capienza delle carceri italiane”.

La deputata radicale denuncia in particolare che sul sito sono state pubblicate le capienze regolamentari delle carceri, che sono però inesatte.

“Per fare qualche esempio, le capienze dichiarate - ha sottolineato la deputata - delle carceri di piazza Lanza a Catania, di Gazzi a Messina e dell’Ucciardone a Palermo sono di qualche centinaio di posti superiori ai dati reali. Mi chiedo se quella cifra di 47mila posti disponibili, già di per sé non sufficienti perché i detenuti in Italia sono 66mila, sia una cifra gonfiata o inventata per coprire i gravissimi trattamenti inumani e degradanti che vengono perpetrati nelle nostre carceri. Basti pensare - ha concluso - che a Catania i posti realmente disponibili sono 155, ma sul sito del ministero ne sono stati dichiarati 355?.

Adnkronos