www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 05/03/2013  -  stampato il 04/12/2016


Intitolata strada di Roma a Germana Stefanini, vigilatrice penitenziaria vittima del terrorismo

Alla memoria di Germana Stefanini, Vigilatrice penitenziaria presso la Casa Circondariale Femminile di Roma “Rebibbia”, vittima di agguato terroristico il 28 gennaio 1983 , Roma Capitale ha intitolato una strada situata nel XX Municipio, da Via di Grottarossa a Via Ischia di Castro: Via Germana Stefanini: Vigilatrice penitenziaria, Medaglia d'Oro al Valor Civile (1926 - 1983).

 

L'intitolazione è stata approvata dalla Commissione toponomastica in data 30 maggio 2012 ed è stata ratificata con delibera di Giunta n. 189 del 4 luglio 2012 . Nata a Roma il 9 luglio 1926, in servizio nel carcere femminile di Roma Rebibbia, in ragione dell'attività svolta veniva sequestrata ed uccisa da appartenenti al gruppo terroristico "Potere Proletario Armato". Germana Stefanini è stata riconosciuta Vittima del Terrorismo. Ha beneficiato della speciale elargizione ai sensi della Legge 466/1980 e in data 13 settembre 2007 le è stata conferita dal Ministero dell’Interno la Medaglia d’Oro al Merito Civile alla Memoria.

polizia-penitenziaria.it