www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/03/2013  -  stampato il 06/12/2016


Accoltellata davanti al carcere di Poggioreale, salvata da un malvivente

Davanti al carcere di Poggioreale si è svolta un'aggressione con arma bianca. Una giovane donna è stata accoltellata da 2 malviventi e a salvarla è stato un pregiudicato. (ndr)

Una donna di 23 anni è stata accoltellata in serata a scopo di rapina davanti al carcere di Poggioreale a Napoli. Due rapinatori l'hanno colpita 6 volte e poi sono fuggiti. A soccorrere la vittima è stato un pregiudicato che l'ha portata all'ospedale Loreto Mare. Non si conoscono ancora le sue condizioni. La polizia sta svolgendo indagini per cercare di chiarire la dinamica e risalire agli autori del feroce accoltellamento.

È stata la 23enne a raccontare alla polizia di essere stata accompagnata all'ospedale San Giovanni Bosco da un uomo risultato pluripregiudicato: la sua versione è al vaglio degli inquirenti. La 23enne è stata colpita diverse volte; è ricoverata ma non è in gravi condizioni. Sul caso indaga anche la squadra mobile.

fonte: ilmattino.it