www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/03/2013  -  stampato il 03/12/2016


Il nucleo Cinofili della Polizia Penitenziaria trova cocaina e hashish

Rinvenuti, dal Nucleo Cinofili della Polizia Penitenziaria, 50 grammi di hashish dentro all'area dei colloqui del carcere di Rebibbia (ndr)

Gli uomini del Nucleo Cinofili del Distaccamento di Polizia Penitenziaria di Rebibbia, durante una normale operazione di controllo per evitare l'introduzione di sostanze stupefacenti in carcere, all'interno dell'area adibita ai colloqui detenuti hanno rinvenuto e sequestrato alcuni grammi di cocaina e circa 50 grammi di hashish.

La droga era nascosta all'interno di un contenitore per la spazzatura, la cocaina all'interno di un pacchetto di sigarette mentre l'hashish era stato occultato all'interno di un assorbente usato.

La sostanza è stata scoperta grazie al fiuto di Inko e Xa due dei cani antidroga in servizio presso il distaccamento.

Sono in corso indagini della Polizia Penitenziaria per risalire agli autori del gesto ed individuare i probabili destinatari.

fonte: www.polizia-penitenziaria.it