www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/03/2013  -  stampato il 11/12/2016


Girava con lampeggiante acceso e tessere false in auto, anche dell'ANPPE

Tesserini falsi dell'Associazione Nazionale di Polizia Penitenziaria (ANPPE), lampeggiante acceso e altri documenti falsi, denunciato a Latina.

Girava nel centro di Latina, di notte, a bordo di un’Audi con un lampeggiante blu acceso, in tutto simile a quelli in uso alle forze dell’ordine. E’ stato denunciato dalla Squadra Mobile di Latina un uomo di 36, pregiudicato, per i reati di possesso e fabbricazione di documenti d’identificazione falsi e segni distintivi contraffatti. Intercettato dalla Polizia alcune sere fa, l’uomo si era dileguato sulla Pontina, ma grazie ai dati dell’auto è stato identificato.

All’interno della macchina, uno station wagon di colore grigio, sono stati sequestrati oltre al lampeggiante blu, un paio di manette, un tesserino plastificato di aspirante alla Guardia Nazionale Ambientale, un tesserino plastificato intestato all’Associazione Nazionale di Polizia Penitenziaria contraffatto, un permesso di servizio contraffatto recante lo stemma dell’Associazione Nazionale della Polizia Penitenziaria e un porta tessera con placca in metallo dell’Arma dei Carabinieri.