www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/03/2013  -  stampato il 07/12/2016


Indagati Direttore e Comandante di Polizia Penitenziaria del carcere di Iglesias

Carcere di Iglesias, indagati Direttore del carcere e Comandante della Polizia Penitenziaria: avrebbero omesso di denunciare la perquisizione negli uffici della ragioneria alla ricerca di droga.

C'e' un'inchiesta sul carcere di Iglesias. La procura di Cagliari ha aperto un fascicolo per fare luce su alcuni episodi che sarebbero stati gestiti in maniera irrituale e ora finiti al vaglio degli inquirenti. Con l'accusa di abuso d'ufficio, e' indagato il direttore dell'istituto penitenziario M. P. (che regge anche quelli di Lanusei e Isili) che nel settembre 2012 avrebbe disposto una perquisizione alla ricerca di droga, nell'ufficio ragioneria della prigione senza informare gli interessati, ne' redigere il verbale e senza informare le autorita' competenti.

M. P. - difeso dall'avvocato Massimiliano Ravenna - sentito martedi' scorso dagli inquirenti, si e' avvalso della facolta' di non rispondere. Per lo stesso fatto e' indagato anche il comandante della Polizia Penitenziaria, G. P. - difesa dall'avvocato Guido Manca Bitti - che avrebbe eseguito la perquisizione. A G. P. vengono contestati pero' anche i reati di omessa denuncia e rifiuto d'atti d'ufficio per non aver segnalato alle autorita' competenti ne' preso provvedimenti contro le violazioni compiute da alcuni detenuti, uno dei quali avrebbe minacciato il personale del carcere. Nell'indagine, affidata al pm Marco Cocco, ci sarebbero altri indagati.

AGI