www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/06/2013  -  stampato il 11/12/2016


Arrestati dal NIC due agenti della Polizia Penitenziaria: accusati di spaccio di droga

Accusati di spaccio di droga, arrestati due Agenti della Polizia Penitenziaria: introducevano droga nel carcere di Bari in cambio di sesso.

Due agenti della Polizia Penitenziaria sono stati arrestati, ed altri quattro sono indagati, nell'ambito di un'inchiesta coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, che ha portato all'arresto, in esecuzione del provvedimento emesso dal gip Alessandra Piliego, di due persone gia' detenute.

Inoltre l'inchiesta ha portato alla denuncia complessiva di 9 persone, accusate a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, corruzione, tentata evasione e favoreggiamento personale. Le indagini, condotte dalla sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Bari e dal Nucleo Investigativo Centrale (NIC) della Polizia Penitenziaria, hanno riguardato oltre agli agenti anche due esponenti della criminalita' detenuti a Bari, Vincenzo Zonno, di 28 anni, e Nurce Kafilai, cittadino albanese di 32 anni.

AGI