www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 12/09/2013  -  stampato il 09/12/2016


Incidente in moto, perde la vita Poliziotto penitenziario in servizio ad Alessandria

Ha perso il controllo della propria moto ed è finito rovinosamente a terra finendo la sua corsa contro il guardrail. Si tratta di Roberto Agostino Cabella, 48 anni, che, intorno alle 13 di oggi, ha perso la vita in via Brigate Partigiane, la strada che collega Cairo Montenotte e Dego.

La dinamica dell’incidente non è ancora del tutto chiara: pare che il centauro abbia sbandato a causa di una chiazza d’olio presente sulla carreggiata. Di qui l’impatto fatale a terra. Per il motociclista non c’era già più nulla da fare all’arrivo dei soccorsi. Nell'impatto si è reciso la giugulare ed è morto sul colpo. A rilevare l'incidente gli agenti della Municipale di Cairo Montenotte.

Il 48enne era un sovrintendente di Polizia Penitenziaria in servizio ad Alessandria, che in precedenza aveva svolto l’attività anche a Savona.

Immediate le attestazioni di lutto da parte del Sappe, il sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria: “Siamo vicini alla famiglia di fronte a questa tragedia, che ci colpisce tutti. I colleghi sono rimasti senza parole. Un incidente inaspettato, che ci lascia sgomenti”.

ivg.it