www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/06/2010  -  stampato il 02/12/2016


Nuova Zelanda: governo annuncia divieto di fumo nelle carceri

Wellington -  Si' all'ora d'aria, ma solo d'aria pulita. Potrebbe essere questo lo slogan della nuova iniziativa promossa dal ministro neozelandese per la gestione carceraria, Judith Collins, che ha annunciato che dal primo luglio del 2011 entrera' in vigore il divieto di fumo in tutte le carceri del Paese per garantire il diritto alla salute del personale carcerario e dei detenuti. "L'alto livello di fumo nelle nostre prigioni rappresenta un serio rischio per la salute dello staff e dei detenuti", ha dichiarato il ministro, spiegando che i circa 3.500 impiegati nelle carceri del Paese rappresentano l'unica categoria non tutelata dal fumo passivo sul posto di lavoro.

Fonte: .notizie.yahoo.com