www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/09/2013  -  stampato il 03/12/2016


Aggressione in carcere: 5 poliziotti feriti con olio bollente e forchettate

Le notizie di questo genere sono tante, ma un'aggressione con olio bollente è sicuramente un evento particolare. E' accaduto nel carcere di Marassi e 5 agenti penitenziari sono rimasti feriti.

Un detenuto 25enne di origine marocchina nel carcere genovese di Marassi ha ferito con olio bollente 5 agenti e ha poi tentato il suicidio.
Il detenuto ha dapprima lanciato olio bollente sul personale della Polizia Penitenziaria e successivamente ha aggredito alcuni agenti ferendoli a colpi di forchetta.

Dopo alcuni minuti, quando apparentemente era stata riportata la calma, il detenuto ha improvvisamente tentato di suicidarsi con le lenzuola che aveva attaccato alle grate della finestra della cella del reparto isolamento. Tentativo sventato grazie al tempestivo intervento degli agenti penitenziari".