www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/10/2013  -  stampato il 06/12/2016


Auto si ribalta, muore ex maresciallo di polizia penitenziaria

Ennesimo incidente mortale, stavolta consumatosi lungo la strada che collega la frazione di Casagreca al Comune di Cortino, in Provincia di Teramo, a ridosso dei monti della Laga.
Una brusca ed eccessiva accelerazione per un tratto di circa 200 metri lungo la strada, o per meglio dire carrettiera, che collega i due centri abitati é costata la vita a Giuseppe Ciuffoni, 55enne maresciallo in pensione della Polizia Penitenziaria del carcere di Castrogno.
L'uomo, residente a Teramo, si era recato nel paese d'origine insieme alla madre 80enne, quando pare abbia improvvisamente accusato un malore che ha deteminato l'accelerazione del mezzo, cui Ciuffoni ha invano tentato di porre rimedio con una sterzata, ma troppo tardi: la Ford si é ribaltata ed adagiata oltre il ciglio della strada.
L'uomo ha sbattuto violentemente la testa sul finestrino ed é morto sul colpo, mentre la madre si é salvata, cavandosela con una sospetta frattura del bacino, molto probabilmente perché attutita dal corpo del figlio.
Di lì a poco, sono arrivati i soccorsi, che hanno permeso alla donna di essere trasportata in ospedale. 

 

abruzzo24ore.tv