www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/10/2013  -  stampato il 04/12/2016


Ad Aversa il primo raduno nazionale dell'Anppe

AVERSA - Lunedì 28 ottobre 2013 alle ore 10:30 in Piazza Municipio ad Aversa, si svolgerà il Primo raduno nazionale dell' ANPPE(associazione nazionale Polizia Penitenziaria). L'evento in un primo momento si sarebbe dovuto svolgere a Roma, alla fine, però i vertici dell'associazione e l'amministrazione comunale di Aversa, hanno deciso che Aversa sarebbe stata la cornice giusta per accogliere questo straordinario evento. Aversa, quindi, non smette di stupire, oramai è divenuto un paese di riferimento per tutti gli altri territori, non soltanto limitrofi, ma anche nazionali. Alle ore 10:00 presso l'Aula Consiliare del Comune, si terrà una conferenza stampa con tutti gli ospiti illustri e l'amministrazione comunale nella quale si risponderà alle domande dei giornalisti che prenderanno parte all'iniziativa. La Piazza cittadina, sarà, quindi, colorata di azzurro e non solo, i colori delle divise dei membri di tutte le sedi ANPPE d'Italia. Questa associazione è un faro di legalità composto da tutti i validi uomini e donne che hanno servito lo Stato, come poliziotti penitenziari. Un ruolo difficile e di prima linea, poiché non è cosa facile stare tutti giorni a contatto con le diverse tipologie di detenuti, che rappresentano una popolazione spesso emarginata e dimenticata, con loro però troppo spesso ci si dimentica di chi vive quasi come un recluso, circondato da celle e sbarre come i poliziotti penitenziari. In virtù di ciò l'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Sagliocco,uomo sempre attento alle esigenze del territorio, e grazie all' iniziativa e all'impegno incessante oltre che infaticabile del vice sindaco Nicla Virgilio, sarà possibile rendere grazie ed ufficializzare la stima e la riconoscenza per questi eroi quotidiani, in una celebrazione a loro dedicata. Una evento, questo, che vedrà la partecipazione di tutte le istituzioni civili e militari dell'intero territorio e la presenza di migliaia di persone provenienti da tutt' Italia. Inoltre hanno assicurato la propria presenza il senatore Lucio Romano, il senatore Nitto Palma e il senatore Maurizio Gasparri. Presenti anche i consiglieri provinciali Barbato e Dello Vicario. Durante la celebrazione i poliziotti che si sono distinti per i diversi meriti, riceveranno gli encomi e i riconoscimenti ufficiali. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare al primo raduno, che segnerà l'inizio di una lunga tradizione, che fa onore alla città normanna e riconosce il merito di chi opera con sacrificio ed onestà per assicurare sicurezza e tranquillità a tutti i cittadini. Grande iniziativa a cui non si può non aderire e a cui si deve partecipare se si crede nella giustizia!

interno18